header_image
Risultati della ricerca

Vacanze a San Felice del Benaco

Vacanza in un borgo caratteristico del Lago di Garda

Il Comune comprende i tre piccoli centri di S. Felice, Portese e Cisano e costituisce un promontorio morenico che si allunga sul lago di Garda fra il golfo di Salò e quello di Manerba, delimitato dal monte della Croce, monte Campagnolo e monte Santa Caterina. Organizzare una vacanza a San Felice del Benaco significa soddisfare tutta la famiglia: anziani, adulti, ragazzi e bambini.

Il paese dista circa 35 chilometri da Brescia e 55 dalla città di Verona. Dal 1927 San Felice, Portese e Cisano formano un unico Comune. Le radici degli insediamenti sono molto antiche, infatti sono state scoperte stazioni palafitticole, lapidi romane e sono ancora visibili resti di castelli medievali.

Alcuni studi testimoniano che queste terre furono abitate durante l’epoca romana. Secondo la tradizione San Francesco d’Assisi fondò qui il primo dormitorio di frati romani. Dopo la distruzione dell’antico castello di Scovolo, accaduta quando i Bresciani privarono i Veronesi della Valtenesi, la popolazione migrò a Portese e a San Felice, dove fu edificato il Castello di San Felice. Il paese fu teatro di molti conflitti e insediamenti tra i quali quelli francesi e tedeschi. Durante la guerra di successione al trono di Spagna, ai primi del settecento, subì il passaggio delle truppe armate, alle quali dovette assicurare rifornimenti di legname, senza poter evitare episodi di violenze e soprusi.

La tranquilla frazione di Portese dista dal centro di San Felice circa un chilometro. Questo piccolo borgo era un tempo paese di pescatori a differenza di San Felice, la cui economia era tradizionalmente basata sull’agricoltura.

Nell’antichità e nel medioevo le vicende storiche di Portese furono legate a quelle di San Felice, fino alla distruzione di Scovolo (1279) quando nel borgo fu eretto un castello e si costituì la comunità di Portese e Trevignane.

Cisano si trova invece su una collina dalla quale si può ammirare il paesaggio incantevole del golfo di Salò. Passeggiando fra le vie del centro storico, particolarmente caratteristico, si è immersi in un’atmosfera tranquilla in cui il tempo sembra essersi fermato. Le caratteristiche case rurali oggi sono trasformate in abitazioni residenziali. L’insediamento risale presumibilmente al XVI secolo, sebbene il borgo sia sicuramente più antico.

Cosa Visitare

Palazzo Cominelli
La chiesetta di San Giovanni
Il Castello di Portese
La chiesa di San Fermo
L’ex Monte di Pietà
Palazzo Rotingo
la meravigliosa Isola del Garda.

Scopri le case vacanza vicino a San Felice del Baneco

Villa delle Rose

  12 300 m2
Villa sul Lago di Garda con tre camere da letto, due soggiorni con divano letto, 4 bagni, ...
Villa sul Lago di Garda con tre camere da letto, due soggiorni con divano letto, 4 bagni, tre cucine, zona living a ...
A partire da € 300 a notte

Residence Onda appartamento Mimosa

  6 60 m2
Appartamento in residence sul Lago di Garda. La soluzione è composta da una camera matrimo ...
Appartamento in residence sul Lago di Garda. La soluzione è composta da una camera matrimoniale
A partire da € 65 a notte

Residence Onda appartamento Angelica

  4 45 m2
Appartamento in residence sul Lago di Garda composto da una camera matrimoniale, soggiorno ...
Appartamento in residence sul Lago di Garda composto da una camera matrimoniale, soggiorno con divano letto matrimo ...
A partire da € 50 a notte

Scopri le ultime novità sul Lago di Garda